Lettera di Giuseppe Palmieri al Viceré Principe di Caramanico, 7 Gennaio 1792, ASP, Real segreteria, Incartamenti, vol. 5240

“Coll’ingionto ricorso chiede il sacerdote don rocco maria de minneci il salvocondotto per non essere molestato dal principe di Torremuzza contro di cui ha fatto delle dinunzie per alcuni fondi, che possiede di pertinenza del fisco; e nel Real Nome lo passa a mani di V.E. il supremo consiglio di azienda, acciò dia la provvidenza che stimi conveniente.”

Potrebbero interessarti anche...

Davide Alessandra

Scritto daDavide Alessandra

Laureando in giurisprudenza con una tesi in storia del diritto medievale e moderno dal titolo: Assolutismo illuminato in Sicilia, il progetto riformatore e il problema feudale. Appassionato di storia, di diritto e ricerche archivistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *