Papa Alessandro VI, 30 maggio 1502

999

Alessandro VI conferma i capitoli stabiliti dal comune sopra gli ornamenti femminili e prescrive le pene contro gli inosservanti, deputato alla soprintendenza ed al controllo dei medesimi l’abate del monastero di S. Pietro e il vicario del vescovo.

Potrebbero interessarti anche...

Davide Alessandra

Scritto daDavide Alessandra

Laureando in giurisprudenza con una tesi in storia del diritto medievale e moderno dal titolo: Assolutismo illuminato in Sicilia, il progetto riformatore e il problema feudale. Appassionato di storia, di diritto e ricerche archivistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *